Il rifugio

Il Rifugio è stato dedicato alla piccola Aura, una cuccioletta che nel 2010 fu arsa viva da alcuni minorenni e della quale l’Associazione si prese cura, ma invano in quanto la cucciola morì a causa delle gravi ferite. QUESTO RIFUGIO È IN RICORDO DI AURA E DI TUTTI I SUOI PICCOLI AMICI VITTIME DELLA BARBARIE UMANA. Possiamo solo aggiungere “Per Aura, per non dimenticare”.